Tag

, , , ,

Spesso vi troverete tuttavia a fare riferimento a documenti situati nel vostro stesso sito, e – se state sviluppando il sito sul vostro computer di casa (cioè “in locale”) – magari non avete ancora un indirizzo web, e non sapete di conseguenza come impostare i percorsi. È utile allora capire come funzionano i percorsi relativi.

I percorsi relativi fanno riferimento alla posizione degli altri file rispetto al documento in cui ci si trova in quel momento.
Per linkare due pagine che si trovano all’interno della stessa directory è sufficiente scrivere:

<a href=”paginaDaLinkare.html”>collegamento alla pagina da linkare nella stessa directory della pagina presente</a>

Dalla pagina “index.html” vogliamo cioè far riferimento al file “interna.html”, che si trova all’interno della directory “interna”, che a sua volta si trova all’interno della directory “prima”.

La sintassi è la seguente:

<a href=”prima/interna/interna.html”>Visita la pagina interna</a>

Vediamo adesso l’esempio opposto: dalla pagina interna vogliamo far riferimento a una pagina (“index.html”) che si trova più in alto di due livelli.

La sintassi è la seguente:

<a href=”../../index.html”>Visita la pagina interna</a>

Come si vede, con i percorsi relativi valgono le seguenti regole generali:

Per far riferimento a un file che si trovi all’interno della stessa directory basta linkare il nome del file <a href=”paginaDaLinkare.html”>collegamento alla pagina</a>
Per far riferimento a un file contenuto in una cartella di livello inferiore alla posizione corrente, basta nominare la cartella seguita dallo “slash”, e poi il nome del file.Secondo la formula:
cartella/nomeFile.html
<a href=”prima/interna/interna.html”>Visita la pagina interna</a>
Per tornare su di un livello, è sufficiente utilizzare la notazione:
../nomeFile.html
<a href=”../../index.html”>Visita la pagina interna</a>

Grazie a questi accorgimenti potete agevolmente navigare all’interno delle directory del vostro sito: se ce ne fosse bisogno potrete per esempio tornare su di un livello rispetto alla posizione del file, scegliere un’altra cartella, e poi scegliere un altro file:

../altraCartella/nuovoFile.html