Tag

, , ,

Il tag frameset non ha (secondo le specifiche ufficiali) attributi per la visualizzazione. Alcuni attributi tuttavia sono entrati nell’uso e sono correttamente supportati dai browser attuali:

<frameset frameborder=”no” cols=”25%,75%”> L’attributo frameborder (di default impostato a “yes”) permette di specificare se nel frameset devono essere presenti i bordi.

L’esempio è qui

<frameset framespacing=”20″ border=”20” cols=”25%,75%”> framespacing funziona solo con Internet Explorer e permette di impostare lo spazio tra un frame e l’altro. Di fatto equivale all’attributo border, che permette di specificare lo spessore dei bordi in pixel.

Per mantenere la compatibilità con Internet Explorer 4 (che non legge l’attributo border), di solito si specificano sia il framespacing, sia il border.
L’esempio è qui

<frameset border=”10″ framespacing=”10″ bordercolor=”#FF0000” cols=”25%,75%”> bordercolor permette di specificare il colore dei bordi del frameset.
L’esempio è qui

Attributi dei frame

A differenza degli attributi del tag frameset, che sono dovuti alla convenzione, i seguenti attributi del tag frame sono invece descritti nelle specifiche del W3C e permettono di modificare l’aspetto dei riquadri e il modo in cui l’utente può interagire con essi:

<frame src=”prima.html”scrolling=”no”>
<frame src=”prima.html”scrolling=”auto”>
L’attributo scrolling (di default impostato a“yes”) indica se si vuol consentire all’utente di poter scorrere il frame oppure no.

Nel caso sia impostato a “no”, il frame non ha la barra di scorrimento anche nel caso in cui il contenuto della pagina HTML vado oltre la cornice, come si può vedere nell’esempio.
L’esempioè qui

scrolling può anche essere impostato ad“auto”. In questo caso la barra di scorrimento compare in automatico, ma solo se necessario

<frame src=”prima.html”scrolling=”no”>
<frame src=”prima.html”scrolling=”no” noresize>
noresize impedisce al singolo frame di essere ridimensionato.
L’esempio è qui

Se usato in unione con scrolling=”no”,di fatto “blocca” il contenuto del frame.
L’esempio è qui

Un uso maldestro di questa tecnica potrebbe però impedire all’utente la corretta visualizzazione dei contenuti

<frame src=”prima.html”frameborder=”0”> frameborder conesente di far apparire o meno i bordi del frame (i valori ammessi sono “0” e “1”, ovvero “no” e “yes”).

Se frameborder è impostato a “0” i bordi non sono visibili
L’esempio è qui

Attenzione però a come impostate i bordi nei vari frame, dal momento che i bordi di frame adiacenti non sempre vanno d’accordo(provate)

Questo attributo permette di specificare un valore differente da quello impostato nelframeborder del <frameset>

<framemarginwidth=”50″ marginheight=”50″src=”prima.html”> marginheight e marginwidth permettono di impostare la distanza erticale (marginheigth) e orizzontale (marginwidth) ra i bordi del frame e il suo contenuto.
L’esempio è qui